sabato 9 giugno 2012

Si accendono i motori



Ciao, ci siamo eh!

In questi giorni abbiamo scelto di non pubblicare post di genere “creativo” (anche se ce ne sono un paio in attesa) visti i tanti link che state mettendo nei vostri blog, quindi ci dedichiamo a questa iniziativa che stiamo portando avanti con molto impegno e con l’aiuto di tutti voi. A volte ci si aspettano delle carinerie da persone vicine che poi ci deludono, altre volte come oggi… persone sconosciute o non del tutto partecipi delle nostre vite ci sorprendono… e gli altri non li ricordi più.
Ognuno fa ciò che sente e che può e chi concretamente, chi in modo affettuoso, chi con il sostegno morale… aiuta ad accendere il motore e partire!
Leggere i vostri commenti, soprattutto delle emiliane che ringraziano noi (comodamente sedute al sicuro) per quello che stiamo facendo, sembra il colmo. E pensare che fino a ieri quel rubinetto che perde era un problema e oggi passarci davanti e vederlo gocciolare ti fa sorridere, perché ti accorgi che non è niente.
Pensare che per noi non abbiamo mai chiesto nulla… ma quando non è per te allora chiedi, telefoni, ti interessi e fai i tripli carpiati con avvitamento pur di raggiungere lo scopo. Uno scopo importante in cui credi e perciò ti ci dedichi in prima persona.
L’organizzazione non è facile, ma la carica è tanta!
Alcune di voi ...da diverse parti d'Italia (e alcune anche dall'estero) avrebbero voluto "aiutarci ad aiutare"...ma ci vuole una preparazione specifica per coordinare tutto questo e noi non siamo un'organizzazione… ma soltanto due persone con buoni propositi.

Lunedì saremo a Ferrara, ogni giorno cambiano le richieste e oggi, in serata, siamo riuscite ad avere altre informazioni riguardo al Campo a cui rivolgerci. Porteremo tutto in via Marconi (non più al campo sfollati San Carlo) e da lì smisteranno le cose dove servono. Penso stiano organizzandosi meglio anche loro ed è un lavoro titanico.
Non abbiamo il tempo per rispondere a tutti i commenti ma li leggiamo, la casa inizia a sembrare un magazzino… si preparano pacchi “compressi” divisi per articolo… si fa una sorta di foglio di carico con numero di pezzi di ogni cosa… si tengono gli scontrini che viaggeranno con la merce… si tenta di contattare le persone da cui ritirare i pacchi andando incontro alle loro esigenze… insomma un lavoretto semplice e veloce O_o
Speriamo che dopo questi primi giorni di emergenza non ci si dimentichi di tutto e di tutti… tutti quelli che sono l’Emilia, che l’hanno fatta e costruita con le mani e con il cuore.

P.S. personale: un ricordo bellissimo degli amici di Carpi conosciuti un milione di anni fa in campeggio, che ci invitarono a casa loro per lo gnocco fritto ed altre prelibatezze… Alex, Wanna, Imes… e la fantastica soffitta di Mafalda e Tito, piena di bottoni (che abbiamo ancora) e macchine per la maglia… un raggio di sole attraversava il solaio e sembrava di essere in paradiso….


Baci, Liliana e Sonia 

Clikka QUI per l'ultimo post aggiornato

9 commenti:

  1. ....GRAZIE :) e a domani....

    RispondiElimina
  2. Un sorriso ed un grande in bocca al lupo.
    Debora

    RispondiElimina
  3. Lucia, ti ho mandato una mail. Abbiamo pubblicato questo post come vedete all'alba... prima di sapere delle nuove scosse con epicentro Barcis in Friuli e a Belluno. Siamo particolarmente sensibili a questa notizia, avendo tanti amici nei pressi di Belluno. Un saluto anche a loro... mi son svegliata proprio male oggi.. scusate

    RispondiElimina
  4. Non ha una fine questo terremoto...ed oltre ad aver sentito l'ennesima scossa e la notizia di un nuovo epicentro, come non bastasse i sottotitoli del TG dicevano "Allarme nel ferrarese, probabili nuove forti scosse di terremoto"....io sono particolarmente schizzata ed impaurita...
    Grazie di cuore per quello che state facendo, buon lavoro e buon viaggio ragazze!!!
    Un abbraccio grande
    Anna

    RispondiElimina
  5. Un grazie a chi ci augura buon viaggio e ci rincuora....e un abbraccio alle amiche in emilia, ascoltiamo tutti, con timore, i notiziari.
    Sonia e Liliana

    RispondiElimina
  6. buon viaggio ragazze, il vostro cuore più che nordico è grandissimo!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. sarà un viaggio con un carico di amore grandissimo! vi ammiro tantissimo.

    RispondiElimina
  8. grazie ragazze....grazie di tutto....siete magnifiche.glo

    RispondiElimina
  9. Ragazze, sono veramente colpita dalla vostra iniziativa. Grande ammirazione, grandissima. Io vivo a Roma (quando non sono in Umbria), nel mio quartiere si è già organizzata una raccolta. Speriamo che il nostro piccolo contributo, unito a tutti gli altri, diventi un aiuto significativo per i nostri sfortunati connazionali.

    Un abbraccio grande, buon lavoro, buon viaggio

    Viviana

    RispondiElimina

Grazie per la tua visita, leggeremo con piacere le tue impressioni se lasci un commento