mercoledì 15 aprile 2020

Smartphone, vendetta, jeans, ago e filo

"Amore... ricordi quel bel paio di jeans che avevi?"
"Che avevo?... Che HO"
"Beh, ora hai un bellissimo porta cellulare coordinato... e un meraviglioso paio di bermuda, l'estate è vicina!!!" 


Inizio così il post di oggi, dedicato ad una simpatica borsina porta smartphone, da collo. 
In questo periodo siamo tutti un po' più nervosetti e capita di dover sfogare l'eccesso di tensione... quale modo migliore se non cucire qualcosa di utile ed originale? Se in più si può anche fare un regalo, anche meglio... e se ancora di più ci vogliamo prendere una piccola rivincita tra le mura domestiche, perché non farlo? :-)
Che la piccola vendetta creativa abbia inizio.

Se volete cucire questa borsa porta smart e non avete sufficiente tessuto in casa, potete sempre cercare nell'armadio di vostro marito :-) soprattutto se in questo periodo è petulante e incontentabile. 

RICETTA:
- Prendere il suo jeans preferito, tagliare le gambe del pantalone fino a metà coscia e procedere nella realizzazione della borsetta!!!
Non è una cattiveria, è riciclo creativo e potrete sempre giustificarlo con la necessità di utilizzare quello che avevate in casa, a costo zero!


Ho preparato i vari pezzi dopo aver disegnato un modello su cartoncino. Quattro pezzi base ed uno per la pattina. Nella parte interna ho usato del tessuto americano con dei simpatici orsetti ed ho strutturato con del resinato sottile.


Ho preparato la parte davanti della borsetta con una chiusura lampo e foderato con il tessuto country. Tutte le cuciture sono ribattute per non restare infilate nella zip, durante le numerose aperture e chiusure.


Ho utilizzato anche un bottone a calamita, facilissimo e veloce da usare, funziona benissimo.


Dopo aver assemblato tutte le parti, ho girato il lavoro e ribattuto a mano la piccola apertura lasciata nella fodera, che è servita a girare il lavoro. Ricordatevi sempre di lasciare la lampo aperta quando fate l'ultima cucitura, altrimenti girare il lavoro dal dritto sarà quasi impossibile.


75 cm di laccio fatto con il restante jeans ed eccolo saltare fuori nella sua modesta bellezza! 


 



In totale sono 4 scomparti e sarà utilissimo non solo come porta cellulare, ma anche per mettere dei soldi, il biglietto del bus e dei documenti. Insomma, piccolo, pratico, compatto e... coordinato!



Anche per oggi abbiamo realizzato qualcosa, chissà domani cosa ci verrà in mente? Intanto un abbraccio a tutte voi, ovunque ci leggiate. E buona creatività.

Baci, Lil

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la tua visita, leggeremo con piacere le tue impressioni se lasci un commento